Archivi tag: crisi

Il parallelismo tra iPhone 5 e il Colosseo

In questi giorni si è letto tanto degli italiani in coda per 24 ore davanti ai negozi di elettronica per potersi accaparrare  alla modica cifra di suppergiù 800 euro l’ultimissimo giocattolino di casa Apple, l’ iPhone 5 per l’appunto. Altrettanto si è dibattuto su quanto fosse assurdo vedere migliaia di persone pronte a trascorrere la notte all’addiaccio per uno smartphone mentre la crisi politico-economica che attanaglia la nazione al massimo sembra generare articoli di giornale, post e satira politica.

Senza voler essere luddisti, poichè non c’è nulla di sbagliato nell’acquistare o desiderare prodotti tecnologici, ci pare che gli italiani ricerchino il raggiungimento del piacere personale e esorcizzino le loro frustrazioni  con una sorta di feticismo da smartphone… un pò come gli antichi romani che sfogavano la propria rabbia e cercavano di dimenticare i dispiaceri della vita assistendo ai riti collettivi dei combattimenti tra gladiatori nel Colosseo o come le orde di tifosi che fino a pochi anni fa scaricavano negli stadi tutte le tensioni accumulate nell’arco di una settimana.

Quel che è certo è che con un iPhone non si fa male nessuno e poi lo si usa tutti i giorni, mica solo la domenica! Che poi a pensarci bene ormai allo stadio non ci vanno più neanche i tifosi più accaniti, tanto c’è Sky…

Per viaggiare in tempo di crisi: carpooling!

Con i prezzi della benzina che più che stellari sembrano galattici e il portafoglio che si intristisce causa “congiuntura economica sfavorevole” ovvero forse che i soldi stanno finendo, carpooling può essere la soluzione giusta nel momento sbagliato.

Cos’è carpooling? Un sistema semplice e accessibile a tutti che permette di abbattere anche del 75% i costi di viaggio! Come funziona? Per primo ci si registra al sito e una volta fatto è possibile richiedere ed offrire occasioni di viaggio, come recita l’omonimo ed utilizzatissimo sito tedesco. Facciamo un esempio pratico: devo andare in data X da Milano a Roma, a viaggiare saremo io ed un mio amico, ci fermeremo solo due giorni, quindi bagaglio leggero. Pubblico il mio annuncio su carpooling, specificando orario di partenza, posti liberi (nel mio caso scelgo 2 posti liberi), eventuali tappe intermedie e stabilisco una cifra…facciamo due conti: costo presunto del viaggio circa 100 euro, diviso per 4 eventuali passeggeri, totale 100 euro da dividere per quattro persone, ecco 25 euro…quindi specifico: 2 posti disponibili da Milano a Roma a 25 euro.

Manca una settimana alla mia partenza e non mi ha ancora contattato nessuno, ma vuoi vedere che viaggeremo solo noi due….3 giorni prima mi chiama ********* , anche loro sarebbero in due e si aggregherebbero volentieri, chiedono solo di posticipare la partenza di mezz’ora…nessun problema per me, ci accordiamo così per un punto di ritrovo. Il giorno prestabilito, in orario, si parte, fortunatamente il traffico scorre e in sei ore esatte siamo a Roma. Risultato finale 50% di risparmio ed un amico in più su facebook, uno dei due ragazzi che ha viaggiato con noi è infatti appassionato di musica come me e ci siam scambiati i contatti, magari andremo insieme a veder qualche concerto….

Quindi quando usare carpooling? Quando si vogliono abbattere i costi di viaggio per un giro al mare, per condividere le spese mensili per fare quei 20 km di strada verso il lavoro, per non annoiarsi alla guida in un trasferimento lungo….ma soprattutto usiamo carpooling perchè ci fa risparmiare, inquinare meno, perchè aiuta ad eliminare il traffico, perchè possiamo conoscere persone nuove, perchè è facile e immediato… quindi perchè non provare?